Coronavirus: gli USA comprano l’intera produzione trimestrale di remdesivir

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Secondo la Bbc, l’amministrazione americana si è assicurata quasi l’intera produzione trimestrale del farmaco remdesivir, prodotto dalla società statunitense Gilead Sciences.

Anche se il suo scopo iniziale era quello di contrastare l’ebola, l’antivirale è stato approvato dalle autorità americane per il trattamento contro il Covid-19. Inoltre, anche l’Agenzia Europea del Farmaco (Ema) ha recentemente dato il proprio assenso, che dovrà essere ora ratificato dalla Commissione Europea.

In un comunicato stampa il Dipartimento della Sanità americano ha reso noto l’accordo “straordinario” fra il presidente Donald Trump e la Gilead per 500.000 dosi, ovverosia l’intera produzione dell’azienda del mese di luglio e il 90% di quella di agosto e settembre.

Articolo a cura di Fabrizio Scarfò

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.