ZINGARETTI FIRMA L’ORDINANZA, COPRIFUOCO NEL LAZIO

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Entreranno in vigore dopo la mezzanotte di oggi, venerdì 23 Ottobre le nuove misure restrittive a causa della sempre più rapida crescita dei contagi da Coronavirus. Il Lazio, dopo la firma dell’ordinanza del Presidente della regione Nicola Zingaretti, si appresta a chiudere tute le attività non necessarie allo scoccare delle 24 di questa sera, fino alle 5 del mattino seguente.

Si tratta di un vero e proprio coprifuoco che durerà verosimilmente 30 giorni, in cui tra l’altro sarà necessario portare nuovamente con se l’autocertificazione, per scongiurare il rischio di multe salate. Ci si potrà postare all’interno del comune e al di fuori, come nella scorsa primavera, solo per motivi di assoluta necessità, per lavoro o per motivi di salute. 

Gli altri punti fondamentali dell’ordinanza, riguardano la didattica a distanza per le istituzioni scolastiche. Le università dovranno ridurre la partecipazione delle lezioni ad una quota pari al settantacinque per cento degli studenti iscritti, ad esclusione delle matricole.

Le nuove misure prevedono inoltre, un incremento dei posti letto per i malati da COVID-19 nelle strutture ospedaliere pubbliche e private. Si cerca il più possibile inoltre di reperire personale sanitario, che in questa nuova ondata del virus, stenta ad esserci oltre che nel Lazio, anche in altre regioni.  

Articolo a cura di Lorenzo Cedrone

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.