Covid-19: sabato mattina la Cisl di Latina aderisce alla giornata “NO PROFIT ON PANDEMIC” in Piazza del Popolo

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Verrà allestito un presidio con appositi banchetti per firmare la petizione “Nessun profitto sulla pandemia”. Cecere: «Salute e accesso alle cure sono diritti imprescindibili»

Sabato 29 maggio è stata proclamata una giornata di mobilitazione europea denominata “NO PROFIT ON PANDEMIC”, finalizzata ad ottenere la sospensione temporanea dei brevetti su vaccini e farmaci anti Covid-19. In occasione di tale iniziativa, promossa dal Sindacato Confederale Nazionale, la Cisl di Latina organizzerà un presidio in Piazza del Popolo, dove saranno allestiti dei banchetti per informare e raccogliere le firme sulla petizione europea “Nessun profitto sulla pandemia” – sempre nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid. Sarà possibile sottoscrivere la petizione sia sabato mattina in Piazza del Popolo, sia online alla pagina ICE raggiungibile da questo link: https://noprofitonpandemic.eu/it/ , cliccando su “FIRMA L’INIZIATIVA” e seguendo le semplici istruzioni.

«Dobbiamo tendere la nostra mano verso i più bisognosi, in direzione di coloro che non hanno le risorse necessarie per fronteggiare questa complicata situazione pandemica. L’emergenza che stiamo vivendo riguarda tutti, anche i Paesi in via di sviluppo, i quali non hanno le capacità necessarie per affrontarla» ha asserito il Segretario Generale della Cisl di Latina Roberto Cecere, il quale ha poi proseguito: «È un impegno non soltanto economico, ma anche morale, etico, che tocca le coscienze di tutti noi. Se stiamo assistendo a un così alto numero di morti nei Paesi ben strutturati e organizzati come quelli occidentali, figuriamoci cosa sta accadendo in quelli dove mancano le strutture necessarie per fronteggiare tale situazione.  La salute e l’accesso alle cure sono dei diritti imprescindibili i quali, ancor di più in questo frangente di pandemia, non possono essere negati a nessun essere umano». 

Articolo a cura di Fabrizio Scarfò

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.