Coronavirus: fila chilometrica al drive-in del Goretti per fare il tampone

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Una lunghissima fila di macchine si è creata ieri su via Napoleone Bonaparte, a Latina, davanti il pronto soccorso dell’Ospedale Santa Maria Goretti. La coda era dovuta al drive-in istituito dall’ospedale cittadino, che ha messo su un’installazione provvisoria per effettuare il tampone a tutti i cittadini al rientro dalle vacanze.

Nei giorni scorsi la Asl ha infatti invitato ripetutamente tutti coloro che fossero tornati dalle ferie – sia all’estero che in Italia – di sottoporsi al tampone e, in attesa del responso, di isolarsi in quarantena fiduciaria prima di incontrare amici e parenti. Per questo motivo decine di cittadini hanno atteso per ore il proprio turno in macchina, per poter effettuare il test direttamente dall’auto: ma in pochi minuti la fila è arrivata fino a Via Verdi, con gli automobilisti che, anche a causa del forte caldo di questi giorni, hanno protestato per l’attesa lunghissima.

Ad oggi, 25 Agosto, sono 131 i positivi in provincia di Latina: ieri sono stati riscontrati 7 nuovi casi, contatti di casi già noti e rientri dalla Sardegna e dall’estero. 6 di questi sono trattati a domicilio.

La Asl continua raccomandare, giorno dopo giorno nei suoi bollettini, di non abbassare il livello di attenzione nel contrasto alla pandemia, rispettando rigorosamente le vigenti prescrizioni in ordine al divieto di assembramento, alla mobilità delle persone, al frequente e corretto lavaggio delle mani, all’utilizzo delle mascherine e al rispetto delle distanze minime di sicurezza, al fine di evitare ulteriori ondate di diffusione del Covid-19 e conseguenti provvedimenti.

Articolo a cura di Fabrizio Scarfò

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.