IL MINISTRO DEL LAVORO ANDREA ORLANDO INCONTRA I SEGRETARI GENERALI DI CGIL, CISL E UIL DI LATINA. CECERE: ABBIAMO CHIESTO AL MINISTRO DI AVERE LA MASSIMA ATTENZIONE PER I LAVORATORI DELLA CORDEN PHARMA DI LATINA

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Si è svolto oggi presso il Comune di Latina l’incontro organizzato dal Sindaco Damiano Coletta, per fare il punto della situazione con il Ministro del Lavoro Andrea Orlando, relativamente alle vertenze presenti sul nostro territorio.

L’incontro si è svolto con il Segretario Generale della Cisl di Latina, Roberto Cecere ed i Segretari Generali di Cgil e Uil, Giovanni Gioia e Luigi Garullo.

Dopo un’ampia panoramica sulle questioni inerenti la sicurezza nelle aziende, il Ministro ha anticipato l’inserimento di nuovi ispettori del lavoro sul territorio nazionale e soprattutto maggiori controlli nelle ASL, per armonizzare le attività con gli altri enti preposti. Per quanto riguarda la Corden Pharma di Latina, pur sottolineando la disponibilità come Ministero per tutto ciò che occorre nell’ambito degli ammortizzatori sociali, il Ministro ha condiviso l’idea di un tavolo interministeriale anche con il Ministero dello Sviluppo (MISE) al quale la Regione Lazio dovrebbe fare da tramite per la costituzione di un tavolo che vede la partecipazione di tutte le parti interessate per un progetto di sviluppo industriale sulla “Corden”, stabilimento in grave difficoltà per il suo rilancio. Inoltre è stata affrontata la questione delle politiche attive del lavoro che vede il Lazio con una situazione ancora di difficoltà a causa degli uffici dell’impiego che non sono ancora in linea con le altre regioni del nord, che stanno lavorando sui nuovi procedimenti per fare incontrare domanda ed offerta nel mercato del lavoro e quello della formazione. Una battuta da parte del Ministro che ha chiuso l’incontro sulla riforma delle pensioni che, secondo l’indirizzo di Orlando, non può che iniziare il confronto prendendo in prima istanza i cosìddetti lavori gravosi. “Riteniamo l’incontro svolto molto proficuo”, ha dichiarato il Segretario Generale della Cisl di Latina – Roberto Cecere, il quale ha posto al centro dell’attenzione del Ministro sui nostri problemi. “Auspichiamo che si passi dalle parole ai fatti per migliorare le condizioni dei lavoratori e dei cittadini”.

La Redazione

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.