Caro papà….

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Eccoci di nuovo qui cari lettori! Spero che tutti voi stiate trascorrendo serenamente questo periodo di necessario isolamento. Nell’articolo precedente vi ho parlato di una tecnica di scrittura creativa, rivolta agli alunni della scuola primaria, che è possibile realizzare stando a casa e divertendosi insieme. 

Qui ho invece intenzione di rivolgermi a tutti, anche ai più piccolini, proponendo un lavoretto di facile realizzazione per la festa del papà; che è….proprio oggi!

Prima di iniziare vorrei dedicare alcune righe ad una piccola riflessione personale con l’intento di indirizzare tutti voi alla presa in considerazione di un aspetto positivo del momento che, purtroppo, stiamo vivendo. È importante non dimenticare che lo stare in casa può rappresentare un momento di condivisione. Ad esempio, in questo caso specifico della festa del papà, mamme e bambini possono condividere un tempo “speciale” svolgendo attività che, forse, in altri contesti, non avrebbero avuto modo di svolgere. È un tempo prezioso che possiamo dedicare alle persone che amiamo.

Ma passiamo al lavoretto, che deve essere svolto in presenza di un adulto! 

Obiettivo: Realizzare un bellissimo biglietto di auguri. L’idea ricalca in linea generale la seguente immagine:

Occorrente: 1 cartoncino colorato (qualora non lo si avesse si può utilizzare un foglio A4 che, però, si dovrà colorare); 2 fogli A4; colori a spirito/tempera; un paio di forbici; 1 matita; 1 gomma.

Procedimento: 

-Si prende il cartoncino colorato e lo si taglia in modo rettangolare.

-Si prende un foglio A4 e vi si ricalcano le mani del bambino che andranno colorate, ritagliate ed incollate rispettivamente alle estremità opposte del cartoncino precedentemente tagliato.

-Nell’altro foglio a A4, non ancora utilizzato, si disegna un piccolo cerchio sul quale andrà disegnato il volto del papà. Terminato il disegno lo stesso va ritagliato ed incollato al centro, nella parte alta del cartoncino colorato. 

– Nello stesso foglio su cui si è disegnato il volto si ritaglia un piccolo rettangolo che, come si vede nell’immagine, andrà incollato subito sotto al viso. Nello stesso il bambino potrà scrivere (o disegnare) qualcosa per il suo papà.

– Il lavoretto è pronto per essere consegnato! 

Ci tengo a sottolineate che l’idea in questione è stata presa dal sito https://www.maestraagnese.com/ che contiene moltissime idee creative per tutte le fasce d’età e che, a mio parere, consiglio di visitare!

Buona festa del papà a tutti!

Articolo a cura di Ilaria Genovesi

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.