Santa Maria Goretti un’eccellenza nella cura dell’infarto: 1° in Italia, 10° in Europa

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Con 509 casi in un anno – ben più di uno al giorno – l’ospedale Santa Maria Goretti di Latina è diventato il primo nel nostro paese per il trattamento dell’infarto miocardico acuto.

Scorrendo la classifica della Società Italiana di Cardiologia ed Emodinamica, stilata sulla base del numero di interventi di angioplastica primaria eseguiti, la Uoc-Utic diretta dal professor Francesco Versaci occupa il primo posto. Come se non bastasse, il Goretti è anche primo nel Lazio per angioplastiche coronarie, quarto a livello nazionale e decimo a livello europeo.

“Il risultato fa piacere, ma la verità è che non ci interessa essere primi, piuttosto aver creato un centro di eccellenza in grado di soddisfare le richieste del territorio”. Sono queste le parole del professor Versaci, che continua asserendo: “quello che voglio è avere un reparto in cui sia l’intera equipe a funzionare. Io sto insegnando a tutti i miei specialisti ad essere primi, i pazienti devono poter contare su ognuno come se fosse il migliore, con me o senza di me”.

Un primato quindi che non vuole essere fine a sé stesso, ma esserlo concretamente in corsia.

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.