Martìri: il nuovo singolo “Ancora dormi”

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Ancora dormi” è il nuovo singolo del duo romano Martìri, distribuito da Artist First e disponibile dal 25 settembre su tutte le piattaforme streaming e digital store.                                                                     Li avevamo lasciati con i singoli “Le 6”, entrato in Scuola Indie e Viral 50 di Spotify, e “Soli nel mondo”,  li ritroviamo oggi con una nuova canzone da ascoltare a tutto volume.

-Com’è stato tornare e pubblicare musica dopo il lockdown?

Abbiamo aspettato davvero tanto per questo momento quindi è stato molto bello e liberatorio. Non sapevamo quando avremmo potuto far uscire nuova musica data la situazione. Per fortuna avevamo già registrato tutto poco prima che iniziasse il lockdown, quindi abbiamo sfruttato quel periodo di pausa per fare tutto bene e organizzarlo al meglio.

-Durante questo periodo di “stop” avete scritto nuovi brani?

Certo! Nonostante fossimo separati abbiamo continuato a scrivere roba nuova, inviandoci note vocali e facendo videochiamate. Facevamo praticamente sessioni in studio attraverso Zoom. Abbiamo un bel po’ di nuovi brani adesso e non vediamo l’ora di farli sentire.

-Di cosa parla il nuovo singolo “Ancora dormi”?

Ancora dormi parla di affetto. Un affetto talmente profondo che supera qualsiasi concezione di realtà attraversando persino i sogni. L’idea alla base del brano è di stare accanto a qualcuno entrandole dentro ai sogni. Cerchiamo di cambiare le cose in un mondo onirico e fantastico, ma il risveglio ci riporta alla realtà: le cose non cambiano, quella persona non tornerà nella nostra vita e sarà l’ennesima giornata passata tra lavoro e routine quotidiana, cercando di scordare il passato.

-Quanto vi manca suonare dal vivo? E tra quanto pensate che potremmo rivedervi su un palco?

Tanto. Davvero tanto. Abbiamo organizzato una specie di secret show all’uscita di Ancora dormi dove abbiamo improvvisato i singoli usciti finora in acustico ed è stato fantastico dopo quasi un anno cantare tutti insieme. Ora che il brano è uscito, ci concentreremo sulla parte live quindi nei prossimi mesi ci saranno nuove date.

Articolo a cura di Martina Nardoni

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.