Neurocovid: gli effetti sul cervello causati dal Covid-19

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Come ormai nuovo, l’infezione dal nuovo coronavirus COVID-19 non attacca soltanto i polmoni ma interessa molti altri organi come per esempio cuore, fegato, pelle, reni e cervello.

Si è potuto notare come dopo le complicanze cardiovascolari le complicazioni neurologiche hanno attirato l’attenzione dei medici,anche e soprattutto per la loro potenziale gravità: si sta notando giorno dopo giorno che uno stato confusionale o le convulsioni possono corrispondere ad altrettante manifestazioni dell’infezione da Covid-19.

I sintomi neurologici nei pazienti Covid positivi possono manifestarsi come ictus nel 6% dei casi perché il virus influenza i meccanismi di coagulazione, come alterazioni dello stato di coscienza (confusione, stato soporoso, ecc) nel 15% e come danno muscolare nel 19%. Altri pazienti possono presentare agli arti (mani e piedi in maniera principale) e sintomi riconducibili adencefalite. 

Fonti:- Fonti: Filatov, A., Sharma, P., Hindi, F., & Espinosa, P. S. (2020). Neurological complications of coronavirus disease (COVID-19): encephalopathy. Cureus, 12(3). Boldrini M, Canoll PD, Klein RS. How COVID-19 Affects the Brain. JAMA Psychiatry. 2021 Jun 1;78(6):682-683. doi: 10.1001/jamapsychiatry.2021.0500. PMID: 33769431. Poyiadji, N., Shahin, G., Noujaim, D., Stone, M., Patel, S., & Griffith, B. (2020). COVID-19–associated acute hemorrhagic necrotizing encephalopathy: imaging features. Radiology, 296(2), E119-E120.- Pagina Instagram

Articolo a cura di Rosario Cassaniti

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.