5 DECORAZIONI DA CHEF Facili e alla portata di tutti

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Se volete stupire i vostri ospiti ecco qui per voi cinque facilissime decorazioni per arricchire i vostri piatti con ingredienti davvero economici. 

  1. SFOGLIA DI POLENTA

Preparate la polenta secondo le istruzioni riportate sulla confezione d’acquisto. Con un po’ di anticipo stendete sul tavolo da lavoro della carta forno, tenendo un altro foglio da parte, nonché un mattarello e dell’olio d’oliva. Una volta pronta la vostra polenta, stendetela a piccole dosi tra i due veli di carta forno aiutandovi con il mattarello ed un goccio d’olio, se troppo secca. Lasciate asciugare e tagliatela. 

Ottima per accompagnare salse e mousse: può diventare un antipasto sfizioso se adagiata su delle micro insalate. 

  1. TERRA DI OLIVE

Prendete delle fette di pane nero o integrale ed un vasetto di olive nere denocciolate. Adagiate il tutto su una placca da forno con l’apposita carta e cuocete per 30 minuti a 100°. Lasciate che si raffreddi e frullate. 

Meraviglioso condimento per il polpo, pesci gratinati, seppie, ma anche per rollè di coniglio, verdure di stagione o per delle mini zuppe da finger food. 

  1. POLVERE DI POMODORO

Prendete dei pomodorini, fate un’incisione a croce alla base e sbollentateli in acqua leggermente salata: questo farà si che le bucce si possano togliere con più facilità. Adagiate le bucce asciugate su carta forno e cuocete per 50 minuti a 65°. Vi basterà poi frullare per poter dare un effetto stupefacente ai vostri piatti. 

Potete spolverarla su un aglio e olio, o usarla addirittura per aromatizzate i vostri lievitati salati! 

  1. BASILICO CRISTALLIZZATO

Lavate ed asciugate le foglie di basilico. Immergetele per qualche secondo in un pentolino con olio di semi portato a temperatura e scolate i vostri cristalli su carta assorbente. 

Le vostre capresi non saranno più le stesse! 

  1. LASTRE DI CIOCCOLATO

Prendete del cioccolato fondente e scioglietelo a bagnomaria o al microonde, avendo cura di mescolarlo di tanto in tanto. Stendetelo tra due fogli di carta forno con l’aiuto di una spatola in silicone e riponetelo in freezer. Divertitevi a spezzarlo una volta solidificato per decorare i vostri dolci. 

Articolo a cura di Roberta Lucibello

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.