L’ultimo Paradiso. Il nuovo film di Riccardo Scamarcio.

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il nuovo film di Riccardo Scamarcio racconta uno spaccato della società contadina degli anni ’50, dove la durezza di una vita fatta di stenti non poteva non lasciar posto all’amore.

Il film ambientato nelle campagne pugliesi degli anni ’50, dove il duro lavoro della terra da parte dei contadini veniva ripagato con miseria e con violenza di qualunque genere da parte dei proprietari terrieri nonché piccoli boss locali.

Stanco di queste ingiustizie, Ciccio Paradiso ovvero Riccardo Scamarcio, giovane contadino del posto decide di avviare una piccola rivoluzione contro le angherie di chi aveva il controllo totale su quei territori dove il senso di stato non esisteva affatto.

Il Paradiso, oltre ad essere un gran lavoratore era anche uno sciupa femmine. Rovinosa si rivelerà la relazione con Bianca, figlia di Cumpà Schettino il boss del paese.

Sorprendentemente entra in scena la figura del gemello di Ciccio, che era emigrato al nord per sfuggire alla miseria di quella vita, tornerà al paese per macchiarsi di una atroce vendetta.

Articolo a cura di Luca Giordano 

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.