Bucatini all’amatriciana di mare

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Se siete amanti del classico piatto romano, amerete questa variante gustosa e sorprendentemente buona anche per il vostro corpo.

Spaziando tra gli ingredienti è il nostro Luca Furgiuele a presentarci tutti i benefici di questa nuova ricetta.

“Concedersi una volta a settimana un pasto libero, aiuta ad affrontare meglio un corretto piano nutrizionale e ad appagare la mente. Il piatto proposto da Roberta Lucibello potrebbe essere proprio quello adatto a te.

Ecco le proprietà degli ingredienti usati nel piatto proposto:

Partiamo dalla cottura della pasta, che per facilitare la digestione è fondamentale che sia al dente.

Il pomodoro di alta qualità (difficilmente trovabile nel supermercato), una volta cotto sprigiona le proprietà del licopene, potente antiossidante che previene l’invecchiamento e salvaguarda da prostata.

Il prezzemolo è noto per le sue proprietà anti-infiammatorie, mentre il basilico è utile per il fegato, inoltre entrambe aiutano il processo digestivo.

L’aglio con le sue proprietà antibatteriche occupa un posto importante nel sapore dei piatti, occhio solo a non eccederne, a meno che siate sicuri di non incontrare nessuno in giornata.

La scelta del grasso di guanciale risulta una scelta di pregio nettamente superiore rispetto al grasso di pancetta o di lardo.

Le mazzancolle sono una buona fonte di proteine, 100g freschi ne contengono 14g (prestarci solo attenzione perché sono un alimento potenzialmente allergizzante).”

Ricetta per 2 persone:

  • Bucatini
  • Passata di pomodoro
  • Prezzemolo, Basilico
  • Una manciata di mazzancolle
  • 2 fettine di guanciale al pepe
  • 1 spicchio d’aglio in camicia

✅ Per prima cosa, mettete a bollire l’acqua senza salarla. Tagliate il Guanciale a striscioline cercando di prendere sia la parte di carne che di grasso; per ultimo sgusciate le mazzancolle e toglietevi con l’aiuto di uno stuzzicadenti il budello.

✅ Scaldate una padella e fare sciogliere il grasso del guanciale, che andrete ad aromatizzare con uno spicchio d’aglio in camicia.

✅ Togliete l’aglio e fate cuocere nel grasso, a fuoco dolce le mazzancolle con un pò di prezzemolo.

✅ Nel frattempo preparate il sugo e calate la vostra pasta in acqua salata.

✅ Scolate la pasta, unirla al sugo di mazzancolle e guanciale e mantecato con il vostro sugo e profumate con del basilico.

Articolo a cura di Roberta Lucibello e Luca Furgiuele

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.