Attacco hacker al portale della Regione “Salute Lazio”: disattivate le prenotazioni per il vaccino

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un attacco hacker ha mandato in tilt il sito della Regione Lazio. Ad annunciarlo è l’Unità di Crisi Covid 19 della Regione Lazio con una nota: “È in corso un potente attacco hacker al ced regionale. I sistemi sono tutti disattivati compresi tutti quelli del portale Salute Lazio e della rete vaccinale”.

Nella nota, inoltre, si legge che “sono in corso tutte le operazioni di difesa e di verifica per evitare il potrarsi dei disservizi. Le operazioni relative alla vaccinazioni potranno subire dei rallentamenti. Ci scusiamo per il disagio indipendente dalla nostra volontà”. Pochi giorni fa, invece, dopo l’annuncio del Green Pass dal 6 agosto il sito era andato in tilt per l’eccesso di prenotazioni per il vaccino.

Articolo a cura di Fabrizio Scarfò

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.