I Martìri: il nuovo singolo “Lo faccio lo stesso”

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I Martìri sono un duo romano formato da Ivan Boison e Filippo Pianosi, nato a cavallo tra il 2017 e 2018 dopo anni di concerti pop punk con i Feelbacks e due album usciti nel 2016 e nel 2018 “Welcome to My World” e “Into The Core”. Mescolando le influenze punk con il pop e il cantautorato moderno, i Martìri definiscono il proprio sound come “hardpop”.

Il 3 Luglio del 2018 esce il primo singolo “il tuo compleanno” e, dopo averlo portato in concerto nei principali locali della scena romana, rilasciano il secondo singolo “LE 6” il 23 Novembre. Il terzo e il quarto singolo sono “Soli nel mondo” e “Ancora Dormi”, quest’ultimo prodotto insieme a Marta Venturini a Studio Nero.

Il nuovo brano, sempre prodotto da Marta Venturini e distribuito da Artist First, parla di come la vita ci ponga automaticamente degli obiettivi da raggiungere anche se non sono quelli che sentiamo appartenerci veramente, ma ognuno di noi deve fare il proprio percorso senza avere paura di seguire i propri sogni.

Il concetto è ripreso nella copertina, soprattutto in un periodo come quello che stiamo vivendo, si sente un senso di paura, anche di seguire i propri sogni, rappresentato dalla bomba che sta cadendo. La stessa paura che potrebbe fermarci prima di provare a realizzare quei sogni, ma che si deve affrontare, andando avanti, senza cambiare.

“Sono senza biglietto ma nel mio cassetto

ho riposto quel sogno che non ho mai detto

conservato con cura ho sempre avuto paura”

In questo verso si può capire l’intero senso della canzone che, come dicevo prima, parla della paura di credere nei propri sogni, la paura che tutti gli sforzi fatti per cercare di raggiungerli sia vana. Nonostante questo però il brano continua:                                                                                                                        

“Se muoio e rinasco lo rifarò

lo faccio lo stesso

ti giuro su dio no non cambierò”

Quindi, la cosa migliore da fare, è mettere da parte i timori e continuare ad avere fiducia in noi stessi, perché se crediamo veramente in un sogno, sicuramente troveremo il modo di realizzarlo.

Articolo a cura di Martina Nardoni

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.