Top 10: canzoni per la felicità!

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Capita a tutti: stress sul lavoro, studio matto e disperato e poi l’esame non va bene  e i giorni sembrano non passare mai. E’ il momento di resettare tutto, di fare un bel respiro e di mettersi le cuffie. Perché si sa, non c’è niente di più terapeutico della buona musica.  

In questa playlist ci sono 10 canzoni da ascoltare se stai passando un periodo “no”, buon ascolto!

1)”Don’t stop me now”-Queen:  Per la scienza è in assoluto la canzone che fa sentire meglio le persone. Questa ricerca è stata commissionata allo scienziato da Alba, un noto brand di elettronica che ha voluto scoprire quali sono le preferenze musicali dei cittadini britannici e quali sono, in particolare, le canzoni che riescono a tirarli su di morale.

2) “Dancing in the moonlight”- King Harvest: La canzone fa da colonna sonora alla pubblicità 2010 dell’Estatè Ferrero. Apparsa per la prima volta nel 1973 nell’album omonimo vanta innumerevoli cover, tra le quali quella dei Toploader, utilizzata anche come colonna sonora del film I passi dell’amore (A Walk to Remember).

3) “Walking on Sunshine”- Katrina & the Waves: Originariamente concepita come una ballata, Katrina Leskanich ha deciso di annodare la canzone come una canzone più allegra.

4) “I’m a Believer”- The Monkees: Composta da Neil Diamond e registrata dai The Monkees nel 1966, il singolo raggiunse il primo posto nella classifica Billboard Hot 100 degli Stati Uniti e vi rimase per sette settimane, diventando il disco più venduto per tutto il 1967. 

5) “Girls Just Wanna Have Fun”- Cyndi Lauper: Scritta da Robert Hazard nel 1979 e riadattata da Cyndi Lauper nel 1983, è diventata un evergreen della musica pop ed uno dei più rappresentativi di Cyndi Lauper. Rappresenta nel modo più divertente l’emancipazione delle donne che vogliono divertirsi insieme senza dover dare spiegazioni a nessuno.

6) “I Lived”- OneRepublic: Ryan Tedder ( cantante della band) ha dichiarato di aver scritto la canzone per suo figlio. In un’intervista ha detto: “L’idea del brano è quella del ‘carpe diem'”. Per quanto riguarda il verso “Con ogni osso rotto, lo giuro, io ho vissuto”, ha detto che “si intende che per ogni giorno che sei su questa terra, per ogni minuto che hai devi fare tutto, devi spremere fino all’ultima goccia la vita di ogni giorno, indipendentemente dalle difficoltà o prove che uno deve affrontare”

7)”All the small things”- Blink-182: E’ uno dei singoli più celebri del gruppo statunitense, tratto dall’album Enema of the State e pubblicato il 18 gennaio 2000. I blink-182 hanno suonato live questa canzone agli MTV Europe Music Awards del 2000, dove hanno anche vinto diversi premi. Nel videoclip del singolo si possono notare numerose parodie di artisti pop come Christina Aguilera (“Genie in a Bottle”), Britney Spears (“Sometimes”) e Backstreet Boys (“I Want It That Way”) .E’ stato nominato come Best Video da Kerrang! Awards, mentre ha vinto agli MTV Video Music Awards come Best group Video.

8)”Summer paradise”- Simple Plan: E’ stata scritta dalla band, insieme a Emanuel Kiriakov e Keinan Warsame e prodotto da Brian Howes. La scrittura del brano è ispirata dal surf, hobby molto amato da Pierre Bouvier (voce del gruppo), che a proposito della canzone dice: «Passo un sacco di tempo ad aspettare l’onda giusta per surfare, seduto sull’acqua guardando i delfini e le onde muoversi, sotto un bellissimo sole. Penso molto alla musica e probabilmente molte frasi del testo sono nate in queste occasioni. Inoltre Summer Paradise ricorda quel bellissimo suono che io attribuisco all’ondeggiare sul surf e all’estate.»

9)”Spirits”- The Strumbellas: Hanno conquistano i primi posti delle classifiche, e la melodia folk dalle sonorità pop di «Spirits» ha catturato in fretta il pubblico di tutto il mondo. Il cantante della band, Simon, risponde alla domanda sul senso della canzone così : «Abbiamo viaggiato per tanto tempo ed è stato un periodo buio per molti di noi, e per la band. Superare i momenti difficili, vedere la luce in fondo al tunnel e sentirsi vivi: c’è questo nella canzone.»

10)“It’s a beautiful day”- Michael Bublé: Il singolo è stato pubblicato il 25 febbraio 2013 su iTunes. Al suo debutto musicale si classifica 35ª con 82.000 copie vendute, e la settimana successiva ne vende altre 83.000 salendo di due posti in classifica. Il ritornello del testo mette subito allegrai dicendo “è una bella giornata e non riesco a smettere di sorridere”.

Articolo a cura di Martina Nardoni

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.