Suonate le campane…è Pasqua!

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Salve a tutti cari lettori. È un periodo molto particolare quello a cui andiamo incontro, sta arrivando la Pasqua! In altre condizioni avremmo tutti pensato di festeggiare insieme ai nostri cari, o con gli amici di sempre eppure, quest’anno, non sarà così. Non scoraggiamoci comunque se non riusciamo a vedere fisicamente chi ci manca, possiamo sempre sentirlo grazie alle varie comunicazioni digitali presenti nella nostra era!

Come in ogni articolo redatto in questo periodo, l’argomento di oggi verterà su qualche idea da realizzare insieme ai vostri figli. In particolare sarà proposto un lavoretto di facile realizzazione sul tema della Pasqua. Attività di questo tipo si sarebbero solitamente dovute svolgere nel contesto scolastico, ma, volgendo la prospettiva verso il lato positivo, non essendo così possiamo intendere questa “pausa” come un modo per avvicinarci all’infinita creatività presente in ogni bambino.

L’obiettivo è quello di realizzare un portapenne a forma di coniglietto. Allego una scheda da cui, volendo, si possono ritagliare le parti che si hanno difficoltà a disegnare anche se, personalmente, consiglio di lasciare il bambino libero di creare!

(L’immagine è stata presa dal sito: https://tuttodisegni.com/)

immagine da inserire nell'articolo 11.jpg

Occorrente: rotolo di carta igenica, colori, forbici, matita, gomma, colla, batuffolo di cotone

Procedimento:

1) Si prende il rotolo di carta igenica e lo si colora a proprio piacimento (si possono utilizzare anche i colori ad acquarello).

2) Si disegnano e colorano le parti del coniglietto come le zampe, il muso e le orecchie. 

3) Una volta terminato il lavoro si ritagliano ed incollano le parti create sul rotolo. Il muso e le orecchie verranno incollate nella parte superiore, mentre le zampe nella parte inferiore. (Nota bene: se per colorare il rotolo avete utilizzato i colori ad acquarello verificate che si siano asciugati)

4) Per aggiungere la codina al coniglietto si può utilizzare un batuffolo di cotone che verrà incollato nella parte posteriore del rotolo stesso.

Variante: qualora vi piacesse l’idea di lavorare con i batuffoli di cotone potete lasciare che il bambino si diverta a colorare come preferisce più batuffoli che andranno poi incollati nelle zone precedentemente disegnate.

Buon lavoro e Buona Pasqua a tutti!!

Articolo a cura di Ilaria Genovesi

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.