Intervista: gli Shapeless In Veins e il loro ultimo singolo “Hope You’re Happy”

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Gli Shapeless In Veins sono una band melodic hardcore composta da 5 ragazzi di Frosinone, tutti con la stessa passione per la musica. Abbiamo fatto due chiacchiere con loro dopo questo periodo di stop dal mondo e in vista del loro ultimo singolo “HopeYou’re Happy” uscito il 29 maggio.

-Com’è nata la vostra band e chi sono i componenti?

La nostra band è nata tra i banchi del liceo nel 2016, siamo 5 componenti. Eliano (screamer), Jacopo (Clean Vocals e chitarra), Pierpaolo (chitarra), Mark (basso), Enrico (batteria).

-L’idea di chiamarvi Shapeless In Veins di chi è stata?

“Shapeless In Veins” nasce da un nostro amico, Erwin, il quale salutiamo e ringraziamo.                                           Non avevamo in mente un nome e lui se la cava molto bene con l’inventore nomi, ci ha aiutato lui. Col tempo lo abbiamo fatto nostro, lavorando sul concept del nome.

-Quali sono i vostri artisti preferiti?

Sono parecchi! Abbiamo però gruppi ai quali ci ispiriamo molto come i The Amity Affliction, Bring Me The Horizon, Neck Deep, Casey e Being As An Ocean.

-Il 29 maggio è uscito il vostro ultimo singolo “Hope You’reHappy”,  di cosa parla?

“Hope You’re Happy” parla di una relazione andata male, è come una sorta di lettera di addio perchè                             spesso non si ha abbastanza coraggio di affrontare la vita “a muso duro”.  Quindi speriamo che questa canzone arrivi in qualche modo alle orecchie di qualcuno a cui vorremmo, appunto, dire addio un’ultima volta.

-Qual è il vostro sogno più grande in ambito musicale?

Sicuramente girare il mondo con la musica!

-Con questa lunga pausa forzata dai live, quanto vi manca suonare dal vivo?

Ci manca tantissimo, non vediamo l’ora di tornare su un palco.

-Progetti per il futuro?

Abbiamo altri singoli e un EP che vi aspetta, oltre ad un tour nella penisola!

Articolo a cura di Martina Nardoni

Ti piace questo post?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.