MAURIZIO COSTANZO, PIETRA MILIARE DELLA TV ITALIANA

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Quest’anno sono ricorsi gli 82 anni di Maurizio Costanzo (Roma, 28 agosto 1938), giornalista, conduttore televisivo, conduttore radiofonico, autore televisivo, regista e sceneggiatore italiano. Noi dello Studio Araldico Genealogico Italiano abbiamo voluto ricostruire la storia della sua famiglia.

CENNI STORICO-GENEALOGICI

Nato a Roma il 28 agosto 1938 di nonni paterni abruzzesi di Ortona, figlio unico di Ugo (1896-1959), impiegato statale al Ministero dei Trasporti e di Jole De Toni (1903-?), casalinga romana.
Ugo è infatti nato a Roma da Nicola (1855 – ?), impiegato, e Laura Primavera, casalinga, coniugi originari di Ortona (CH).
La famiglia Costanzo, partendo da Tommaso Antonio (1824-?), padre di Nicola, fino all’antenato più antico rilevato, ossia Gennaro (1713-1783), sono invece tutti marinai e pescatori presso il porto di Ortona.
Sono giunti a Roma più o meno verso la fine dell’ottocento, infatti è in quel periodo che i Costanzo ortonesi si sono radicati nella capitale, cominciando a svolgere mestieri tutt’altro che umili.
I Costanzo a Roma vivevano in Via Quintino Sella, rione sallustiano. 

Articolo a cura di Lorenzo Cirelli

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.