La forza fisica nell’anziano

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’esercizio fisico aiuta a invecchiare meglio sia fisicamente sia psicologicamente, controlla l’ipertensione arteriosa e in particolare i livelli di colesterolo. Inoltre contribuisce a prevenire l’insorgenza di patologie croniche e riduce il rischio di problematiche cardiovascolari.

L’esercizio a corpo libero, oppure con utilizzo di sovraccarichi moderati nell’anziano può portare all’aumento della massa muscolare, una riduzione della sarcopenia (perdita di massa muscolare) e una minor perdita di densità ossea.

Il carico durante gli allenamenti deve essere adeguato alla condizione del soggetto e progressivo. La dose suggerita di allenamento è di 3 volte alla settimana per un minimo di almeno 8 settimane.

Perché il tuo risultato per me è importante

Ti Insegno Se Vuoi

Articolo a cura di Luca Furgiuele

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.