STORIA DELLA FAMIGLIA DI GIOVANNI VERGA E IL DILEMMA SULLA SUA NASCITA

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Quest’anno sono ricorsi i 180 anni dalla nascita del noto scrittore catanese.

Analizziamo brevemente la sua famiglia e il dilemma sulla sua data di nascita.

LA FAMIGLIA VERGA

I Verga rappresentavano il paradigma di famiglia latifondista siciliana di media nobiltà, provenienti dalla Spagna al tempo del Vespro (1282), con l’originario nome di Vegas, successivamente divennero Viria, Virga ed infine Verga.

Il padre, Giovanni Battista Catalano, originario di Vizzini, dove la famiglia Verga aveva delle proprietà, discendeva dal ramo cadetto della famiglia alla quale appartenevano anche i baroni di Fontanabianca; la madre si chiamava Caterina Di Mauro e apparteneva ad una famiglia borghese di Catania. Il nonno di Giovanni, come testimonia il De Roberto in un articolo raccolto, insieme a molti altri, in un volume a cura di Carmelo Musumarra, era stato carbonaro e, nel 1812, eletto deputato per Vizzini al primo Parlamento Siciliano.

IL DILEMMA DELLA DATA E DEL LUOGO DI NASCITA

La sua data di nascita non è specificata, ma si pensa che sia nato o il 31 agosto 1840 o il 2 settembre 1840.

Sull’esatta data di nascita l’incertezza è altrettanto ampia, ma si pensa che sia il 2 settembre del 1840. L’atto di nascita riporta la data del 2 settembre 1840. Il 1º marzo 1915, Verga scrive tuttavia in una sua missiva a Benedetto Croce quanto segue:

«Illustre amico, sono stato al Municipio per avere la data precisa che desidera conoscere: 31 agosto 1840, Catania. Io invece credevo fosse il 2, oppure l’8 settembre dello stesso anno. Eccomi dunque più vecchio di una settimana, ma sempre con grande stima ed affetto per Lei.»

L’8 settembre è in realtà la data di battesimo, mentre quella di nascita è probabilmente antecedente e potrebbe risalire alla fine di agosto, se non addirittura il 29, giorno in cui a Vizzini si festeggia San Giovanni. Il trasferimento da Vizzini a Catania giustificherebbe dunque il ritardo nella registrazione e la posticipazione della data.

In foto l’atto di nascita di Giovanni Verga dall’Archivio di Stato Civile di Catania.

Articolo a cura di Lorenzo Cirelli

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.