È morto il principe Filippo, marito della regina Elisabetta

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella giornata di oggi è venuto a mancare il principe Filippo: aveva 99 anni. Verso mezzogiorno, attraverso una nota ufficiale, Buckingham Palace ha espresso profondo rammarico per la scomparsa del consorte della regina Elisabetta II. Era stato dimesso da poco dopo alcune settimane di ospedale a Londra: avrebbe avuto delle complicazioni cardiocircolatorie.

Secondo le autorità vicine alla famiglia reale il principe si è spento serenamente nel castello di Windsor; dopo oltre 70 anni di vita insieme la Regina quest’ultima ha comunicato con infinita tristezza la dipartita del marito. Filippo aveva sposato Elisabetta nel 1947, assumendo il titolo di duca di Edimburgo, conte di Merioneth e barone di Greenwich, diventando il più longevo consorte di un monarca britannico nella storia. 

Figura centrale per la corte inglese e ben voluto da tutti, avrebbe compiuto 100 anni fra pochi mesi. Insieme ad Elisabetta erano stati per l’ultima volta in Italia diversi anni fa per un pranzo istituzionale; amava il nostro Paese e verrà ricordato con stima dalle nostre cariche politiche e da chi l’ha conosciuto personalmente.

Articolo a cura di Lorenzo Cedrone

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.