Andy Warhol il re della pop art

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Andy Warhol nasce a Pittsburg nel 1928. Considerato l’artista più conosciuto della pop art, ovvero movimento artistico che usa immagini della comunicazione di massa e della pubblicità come fonte di ispirazione.  

La tecnica di pittura usata da Warhol è la serigrafia, con con cui riproduce in copie identiche il soggetto delle sue opere, fino a privarle del proprio significato.

Le opere più sognificative sono le serigrafie che ritraggono Marilyn Monroe  e le serie dei Barattoli della Campbell’s Soup ma anche i ritratti di Mao Tse Tung (Mao, 1973) e del pugile Muhammad Alì.

Warhol era un’artista a tutto tondo, oltre ad essere un pittore è stato anche, scultore, sceneggiatore, produttore cinematografico, produttore televisivo, regista, direttore della fotografia e attore statunitense.

Un vero e proprio genio.

Articolo a cura di Luca Giordano

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.