Consigli nutrizionali per prevenire il coronavirus

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oltre a praticare tutte le norme di igiene usando detergenti e mascherine, é ancor più fondamentale rafforzare il sistema immunitario.

Il sistema immunitario come dice la parola stessa è il nostro scudo naturale alle aggressioni esterne.

Per rafforzare le difese immunitarie è fondamentale mantenere in salute l’intestino, considerato il “secondo cervello” del corpo e punto focale del sistema immunitario.

Purtroppo l’uso frequente di antibiotici, antinfiammatori e alimenti pro-infiammatori favoriscono la distruzione della flora batterica intestinale creando terreno fertile per patogeni e virus.

Dunque mantenere in equilibrio l’intestino significa preservare il 70% del nostro sistema immunitario e, ciò é possibile farlo assumendo la giusta quantità di cibi prebiotici e probiotici, ed evitando o limitando i cibi che generano calore (pro-infiammatori) come il latte, il glutine, carne rossa e di maiale, trans-grassi, insaccati, farine raffinate e zuccheri raffinati in generale.

Da sapere che i probiotici (batteri buoni), per vivere e proliferare all’interno del nostro intestino, hanno bisogno del corretto nutrimento rappresentato dai prebiotici.

Per rafforzare le difese immunitarie dell’organismo e prevenire infezioni virali e batteriche dunque bisogna integrare nella dieta:

_IL KEFIR O LO YOGURT che sono fonti naturali di probiotici

_I BETA-GLUCANI che sono fibre prebiotiche

_LA VITAMINA C importantissima nei processi di difesa cellulare nel prevenire i processi di formazione dei radicali liberi

_GLI OMEGA3 che hanno forti proprietà anti-infiammatorie

_RIDURRE AL MINIMO IL GLUTINE 

_L’AVENA in quanto ricco di fibre, aiuta a regolarizzare l’intestino, dare sazietà e a regolarizzare i livelli di colesterolo nel sangue

_INTEGRATORI prebiotici quali:

Magnesio, Potassio, Vitamine E, C e del gruppo B, Inulina, Omega3 ed Amminoacidi

Buona salute a tutti

Articolo a cura di Luca Furgiuele

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.