Come sopravvivere a un’estate senza concerti

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Quest’anno a causa del Coronavirus saremo costretti a rinunciare ai live che avevamo in programma, alcune tournée sono slittate al 2021 e altre sono state annullate.
Sarà molto difficile soprattutto per chi, come me, ama incondizionatamente andare ai concerti. Se anche voi siete disperati al solo pensiero di vivere un’estate senza musica, qui troverete cinque consigli su come affrontare la stagione che sta arrivando nel migliore dei modi!


1) Serata di karaoke: Ad ogni concerto che si rispetti deve esserci la giusta compagnia. Sicuramente tutti avevamo in programma di andare a qualche festival musicale con la propria comitiva di amici, per divertirci insieme e tornare a casa senza voce. La cosa più giusta da fare quindi, è organizzare una serata di karaoke dove poter ricreare l’atmosfera giusta e cantare tutte le canzoni della band/cantante che avremmo dovuto vedere.


2) Imparare a suonare uno strumento: Questo vi farà avvicinare ancora di più al mondo della musica e, una volta apprese le basi, potrete riunirvi con degli amici – magari in spiaggia- e improvvisare dei piccoli “concerti”.


3) Supportare la musica locale: In molti hanno già ripreso a suonare nelle proprie città. Tramite i social network potrete consultare i programmi dei locali e scoprire che proprio vicino a voi ci sono delle serate interessanti con artisti del posto.


4) Rivedere i video dei concerti passati: Potrà sembrare un consiglio sbagliato, ma se fatto con il giusto mood, potrà farvi rivivere dei bei momenti sapendo che presto torneranno.


5) Pianificare l’estate dell’anno prossimo: Sono già in vendita i biglietti per i concerti per il 2021. Potrete fare una lista con tutti quelli a cui vorreste andare e iniziare a comprarli fin da subito. Un biglietto a casa da poter vedere e toccare rende più vicina e concreta l’idea di tornare tutti insieme sotto ad un palco!

Articolo a cura di Martina Nardoni

Ti piace questo post?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.