Svizzera, un positivo in discoteca: 300 persone finiscono in quarantena

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

È accaduto a Zurigo, dove la misura si è resa necessaria dopo che uno dei presenti ad una festa in discoteca, tenutasi lo scorso 21 giugno, è risultato positivo al Covid-19 dopo quattro giorni dall’evento.

Nel frattempo, altri cinque frequentatori del locale si sono aggiunti al bilancio dei contagiati. Le autorità elvetiche si sono così viste costrette a comunicare alla popolazione che nel caso si dovesse ripetere un accadimento del genere il cantone di Zurigo si vedrà costretto a chiudere i locali notturni come misura precauzionale.

Articolo a cura di Fabrizio Scarfò

Ti piace questo post?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.