I Ferragnez ricevono l’Ambrogino d’Oro per il loro impegno durante la pandemia

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella prima fase dell’emergenza sanitaria hanno messo la loro notorietà al servizio della lotta al Covid-19” ha dichiarato il sindaco di Milano Beppe Sala

Durante la cerimonia di conferimento delle Benemerenze civiche tenutasi a Palazzo Marino il noto rapper Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez, e sua moglie Chiara Ferragni, imprenditrice, blogger e designer, hanno ricevuto la Medaglia d’Oro direttamente dalle mani del sindaco del capoluogo lombardo. Gli Ambrogini d’Oro sono la massima onorificenza concessa dal Comune a chi ha dato lustro alla città di Milano.

La motivazione ufficiale del premio vergata nel libretto ufficiale e letta durante la cerimonia recita: Influencer, imprenditori, intrattenitori. Impossibile ridurre a una definizione questa coppia che raggiunge oltre 33 milioni di follower. Durante la prima fase dell’emergenza sanitaria hanno messo la loro notorietà al servizio della lotta al Covid-19 per provare a lenire le ferite della loro città. Con altruismo unito a senso pratico hanno lanciato la raccolta fondi per l’ampliamento in tempi record del reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele. A questo si aggiunge l’impegno come volontari dell’iniziativa “Milano aiuta“, preparando la spesa e pedalando per consegnare cibo alle famiglie in difficoltà hanno mostrato quanto sia importante anche con gesti semplici porgere la mano ai più fragili nel segno di un autentico spirito ambrosiano“. Questi i motivi per cui i Ferragnez hanno ricevuto l’Ambrogino d’Oro nella Sala Alessi del palazzo comunale milanese.

Siamo molto onorati e speriamo di fare sempre di più per la città di Milano e per l’Italia in generale” ha commentato Chiara Ferragni dopo aver ricevuto l’onorificenza dal sindaco Giuseppe Sala; “Una bella celebrazione di tanti personaggi che hanno dimostrato tanto senso civico in questo periodo” ha aggiunto Fedez.

Articolo a cura di Fabrizio Scarfò

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.