PREMI DAVID DI DONATELLO 2021

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il 26 marzo sono state annunciate tutte le candidature della 66a edizione del prestigioso Premio David di Donatello, la cui Cerimonia si terrà l’11 maggio 2021 in diretta su Rai 1 e sarà condotta da Carlo Conti. Un’edizione che vede numerose candidature “rosa”, segno positivo e indice di una maggiore accessibilità e riconoscimento delle donne in un settore prettamente maschile.

In lizza come Miglior Film e Miglior Regia ben due donne: Emma Dante con Le sorelle Macaluso e Susanna Nicchiarelli con Miss Marx. Pietro Castellitto è candidato come Miglior regista esordiente ne I Predatori, insieme a Ginevra Elkmann per Magari.

Vincitore nella categoria Miglior Contrometraggio Anne di Domenico Croce e Stefano Malchiodi.

  • FAVOLACCE (13 Candidature fra cui Miglior film) – Disponibile su AmazonPrime;
  • HAMMAMET (14 Candidature fra cui Miglior film) – Disponibile a pagamento su AmazonPrime;
  • LE SORELLE MACALUSO (6 Candidature fra cui Miglior film) – Disponibile a pagamento su AmazonPrime;
  • MISS MARX (11 Candidature fra cui Miglior film) – Disponibile a pagamento su AmazonPrime;
  • VOLEVO NASCONDERMI (15 Candidature fra cui Miglior film) – Disponibile a pagamento su AmazonPrime;
  • 18 REGALI (3 candidature fra cui David Giovani per Francesco Amato) – Disponibile su AmazonPrime;
  • GLI ANNI PIÙ BELLI (3 Candidature fra cui David Giovani per Gabriele Muccino) – Disponibile su Chili;
  • I PREDATORI (5 Candidature fra cui Miglior regista esordiente per Pietro Castellitto) – Disponibile a pagamento su AmazonPrime;
  • L’INCREDIBILE STORIA DELL’ISOLA DELLE ROSE (10 Candidature fra cui David Giovani per Sydney Sibilla) – Disponibile su Netflix;
  • LA VITA DAVANTI A SÉ (Miglior attrice protagonista Sophia Loren) – Disponibile su Amazon;
  • LACCI (3 Candidature fra cui Miglior Sceneggiatura non originale) – Disponibile a pagamento su AmazonPrime;
  • LASCIAMI ANDARE (Miglior Sceneggiatura non originale) – Disponibile a pagamento su AmazonPrime;
  • MAGARI (Miglior regista esordiete per Ginevra Elkann);
  • NON ODIARE (3 Candidature fra cui Miglior Regista esordiente per Mauro Mancini) – Disponibile su Chili;
  • PADRENOSTRO (Migliore autore della fotografia) – Disponibile su AmazonPrime;
  • SUL PIÙ BELLO (Miglior Regista esordiente per Alice Filippi) – Disponibile su AmazonPrime;
  • TOLO TOLO (3 Candidature fra cui Miglior Regista esordiente per Luca Medici) – Disponibile a pagamento su AmazonPrime

I documentari: Faith di Valentina Pedicini, Mi chiamo Francesco Totti di Alex Infascelli, Notturno di Gianfranco Rosi, Puntasacra di Francesca Mazzoleni e The Rossellinis di Alessandro Rossellini.

Candidati come Miglior Film Straniero: 1917 di Sam Mendes, I Miserabili – Les Misérables di Ladj Ly, Jojo Rabbit di Taika Waititi, Richard Jewell di Clint Eastwood e Sorry We Missed You di Ken Loach.

Articolo a cura di Sara Paterniani

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.