Wally, la balena che fu avvistata a Ponza, rischia di morire

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’esemplare di megattera che fece capolino qualche giorno fa nelle acque dell’isola pontina si trova adesso nelle Baleari, ma secondo gli esperti è in fin di vita

Ricordate Wally, l’esemplare di megattera che ha attraversato tutto il mar Mediterraneo fino ad arrivare sulle coste dell’isola di Ponza? Recentemente quest’ultima è stata avvistata nei pressi delle Isole Baleari, in Spagna. Tuttavia l’animale, il quale ha risalito tutta la costa italiana e che sta provando ora ad imboccare lo stretto di Gibilterra per trovare le acque oceaniche, è in fin di vita.

Secondo gli esperti Wally è denutrita e stremata, una condizione che le rende impossibile giungere in mari più adatte alla sua sopravvivenza. Per questo motivo alcuni esperti hanno suggerito l’ipotesi peggiore, ovvero l’eutanasia. E’ questa la loro proposta per mettere fine alla sua sofferenza, evitando così di protrarre la lunga migrazione durante la quale Wally si è smarrita. Una scelta sicuramente estrema, alla quale diversi cittadini si sono opposti, chiedendo a gran voce che sia la natura a fare il suo corso.

Articolo a cura di Fabrizio Scarfò

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.