Il coronavirus è stato isolato allo Spallanzani di Roma

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’annuncio è stato dato dal ministro della Salute, Roberto Speranza: “Ora abbiamo molte opportunità di poterlo studiare, capire e verificare meglio cosa si può fare per bloccare la diffusione”, ha dichiarato il ministro, aggiungendo che la scoperta sarà messa a disposizione della comunità scientifica per lo sviluppo del vaccino. 

Afferma il direttore scientifico dell’ospedale Spallanzani, Giuseppe Ippolito: “L’isolamento del virus ci permetterà di migliorare la risposta all’emergenza coronavirus, di conoscere meglio i meccanismi dell’epidemia e di predisporre le misure più appropriate” 

La sequenza parziale del virus isolato nei laboratori dello Spallanzani, denominato 2019-nCoV/Italy-INMI1, è già stata depositata nel database GenBank, ed a breve anche il virus sarà reso disponibile per la comunità scientifica internazionale”.

All’istituto Nazionale di Malattie Infettive Spallanzani, sono attualmente ricoverati gli unici due malati accertati da coronavirus. Sono due turisti cinesi che facevano parte di una comitiva che era arrivata in Italia per un tour, ancora ricoverati in isolamento. Le loro condizioni sono discrete e si attende la loro guarigione.

Articolo a cura di Giulia Patria

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.