Sole e invecchiamento della pelle

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’invecchiamento precoce non è solo questione di genetica o del tempo che passa. Recenti studi hanno dimostrato che solo il 20% dell’invecchiamento della pelle dipende da un rallentamento delle funzioni biologiche, mentre l’80% è dovuto a fattori esterni come sole, smog e inquinamento.

Quindi la comparsa di rughe, di macchie, l’opacità e i segni di disidratazione non dipendono solo ed esclusivamente dal crono-invecchiamento, ma anche da abitudini scorrette e da elementi esterni tra cui i raggi UV (responsabili del cosiddetto foto-invecchiamento).

La soluzione migliore è indubbiamente usare una crema solare con un fattore di protezione adeguato e idratarsi bevendo almeno 2 litri di acqua naturale al giorno.

Tuttavia questo non basta e accanto è utile usare un prodotto dotato di efficace attività antiossidante e che mantenga alta l’elasticità della pelle. Il collagene idrolizzato con Verisol® P è la scelta più giusta.

Articolo a cura di Luca Furgiuele

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.