La Top Volley sposa la tradizione con il marchio Francia

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Denis Francia in società da vicepresidente; la partnership garantirà capacità manageriali, idee ed “energie” nuove per il club

La Top Volley Cisterna continua a pensare in grande e lo fa portando in società una delle aziende più importanti del territorio pontino. “Forze fresche” è proprio il caso di dire, che vanno ad alimentare le ambizioni di un club che, dopo un’importante campagna acquisti, conferma di voler puntare in alto. La famiglia Francia da adesso sarà una presenza di un certo peso all’interno del sodalizio pontino.
Arriva nuova linfa per il club, proprio nel giorno del varo dei calendari di Superlega, con la presentazione della nuova carica societaria. “L’ingresso di un’azienda così importante rappresenta un valore aggiunto per noi e ci garantirà grande supporto in quanto ad idee ed innovazioni. Energie nuove non possono che farci bene” ha esordito il patron Falivene. Gli fa eco il nuovo vicepresidente Denis Francia: ”La Top Volley ad oggi è il mezzo migliore per diffondere il nostro marchio e per questo vogliamo partecipare attivamente alle sorti della società.

La cosa che mi ha intrigato sono i valori presenti in questo sport come il far play ed il tifo sano, aspetti che magari non si vedono in altre discipline. Si tratta di una grande opportunità per la nostra azienda: si è creato il giusto binomio con un’ambiente ormai internazionale che rispecchia le nostre prerogative, ovvero valorizzare le migliori espressioni del territorio”. Un tipo di approccio lungimirante e concreto che si sposa perfettamente con la visione della società pontina; le competenze e le capacità manageriali del gruppo Francia Latticini saranno risorse preziose per la Top Volley.
Nuovo brio e dinamismo per la società che si rifletteranno anche sulle sorti della squadra che continua a lavorare alacremente sotto l’occhio attento del tecnico Tubertini: obiettivo focalizzato sui primi impegni ufficiali della stagione 2020/2021 che prenderà il via il prossimo 13 settembre con le gare di Coppa Italia (Cisterna si giocherà la qualificazione ai quarti con Ravenna, Padova e Piacenza) e proseguirà con l’esordio in Superlega il 27 settembre in trasferta contro l’Allianz Milano.

Le prossime settimane di preparazione saranno utili per dare la possibilità al gruppo di trovare la giusta sintonia ed alimentare le nuove ambizioni del sodalizio pontino che ha, ormai, una certa tradizione e vuole confermarsi come una delle realtà più solide della pallavolo italiana.

Articolo a cura di Diego Rocci

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.