Francesco Hayez

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Francesco Hayez nato a Venezia nel 1791, a 18 anni si recò a Roma, dove ebbe la protezione e la stima di Canova.

Nel suo soggiorno a Roma, l’artista stabilì il proprio studio presso palazzo Venezia.

I numerosi quadri a tema storico dipinti da Hayez nascondono spesso riferimenti alla situazione politica italiana che al tempo era ancora divisa e in mani straniere.

Anche il quadro più famoso di Hayez, “Il Bacio”, è ricco di significati simbolici e si presta a diverse interpretazioni: gli abiti e l’ambientazione fanno pensare al medioevo, ma l’uomo può sembrare un soldato in partenza per la seconda guerra d’Indipendenza.

Articolo a cura di Luca Giordano

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.