Squeamish Factory: review “Plastic Shadow Glory”

Condividi con:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Plastic Shadow Glory, pubblicato il 13 novembre per Overdub Recordings e registrato presso i MonolithRecording Studio, è il secondo CD degli SqueamishFactory, gruppo attivo dal 2014 composto da Biagio Izzo (chitarra, voce, synth), Antonio Marotta (chitarra, synth), Mario Pagnozzi (basso) e Giulio Amoriello (batteria). Il loro primo disco è stato autoprodotto nel 2016 con il quale hanno fatto concerti in Italia ed all’estero, esibendosi al Desert Sun Stoner Rock Festival di Vienna (AU). Nel 2017 due nuovi singoli per la compilation “Samnium Underground” prodotta da Karma Conspiracy Records, lo stesso anno si sono esibiti allo Sweet LeafFestival (headliner Sasquatch-USA). Il 2018 hanno firmato con la label indipendente Overdub Recordings.

L’album traccia una mappa dei malesseri umani e racconta del processo di disumanizzazione cui è soggetto l’uomo. Le nove tracce sono cariche di progressioni chitarristiche, alternando ritmiche serrate, scenari psichedelici con interludi mistici post-rock. Pieno di suoni ipnotici e malinconici, riconducibili a sonoritàpunk e post grunge, al cui interno vengono rispolverati riff in stile Queens Of The Stone Age e Nirvana.

Grazie a questo album hanno raggiunto il sogno americano nella playlist Unknown But AwesomeBandshttps://open.spotify.com/user/31tjwnucbcxrjei7hzhlopwzypnq?si=42gVUt4VRLuWlFgyb6UC5Q&fbclid=IwAR0t5qTHfupFoa6i9dGi8qiiGlvSi6Z_hixcMWaO7lturDh5oamNnBsaVMo&nd=1

Un gruppo da tenere sotto occhio per le prossime uscite, soprattutto per gli amanti del genere!

Voto: 10/10

Articolo a cura di Martina Nardoni

Ti piace questo post?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.